fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    Young ASCOLTA LA DIRETTA

  • play_arrow

    Deep

  • play_arrow

    Relax

  • play_arrow

    Passion

Cinema e TV

Disney conferma che il reboot di Pirati Dei Caraibi sarà senza Johnny Depp

today21 Dicembre 2018

Background
share close

La storia della saga Pirati Dei Caraibi si era fermata in modo particolare nel 2017. L’ultimo film Pirati Dei Caraibi – La Vendetta Di Salazar non era stato per niente apprezzato dal pubblico e ha affrontato un grande calo al botteghino.

Nonostante ciò, i fan sono rimasti fino all’ultimo speranzosi di ritrovare i personaggi cardine dei film in una nuova avventura che avrebbe visto il ritorno di uno dei cattivi più apprezzati: Davy Jones.

Sean Bailey, capo della produzione di Walt Disney Pictures, nonché figura principe dei live action della casa, ha recentemente confermato il cambio di linea della saga.

In particolare, è stato confermato che Johnny Depp non farà più parte del progetto. I responsabili dello script del reboot, Rhett Reese e Paul Wernick (sceneggiatori dei due film di Deadpool, nonché di Six Underground, nuovo progetto di Michael Bay), hanno spiegato il perché della scelta: 

Vogliamo dare nuova energia e vitalità al tutto. Adoro i film di Pirati dei Caraibi, ma abbiamo scelto Paul e Rhett perché vogliamo cambiare direzione.


L’idea è quindi quella di puntare sul nuovo, cambiando storie, ambienti e soprattutto personaggi: nuovi volti per portare vitalità e riacquistare la fiducia dei fan.

Written by: Elisa Fanais

Previous post

News

Terzo Tempo e la prima partita di Basket della storia

Oggi, 21 Dicembre 2018, ricorre un anniversario molto particolare e caro agli amanti della pallacanestro: 127 anni fa fu disputata la prima partita di basket della storia, un 9vs9 in una palestra della YMCA University di Springfield, Massachussetts. Tutto è nato da una intuizione del Prof. James Naismith, docente-allenatore di origine canadese che ha ricevuto la richiesta di inventare un gioco da poter disputare indoor (l'inverno non permetteva di giocare […]

today21 Dicembre 2018

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0%