fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Cromoterapia: vestirsi a colori fa bene all’umore e psiche

Scritto da il 25 Maggio 2020

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Come un pittore – Modà”

Vi è mai capitato di contemplare l’armadio per decidere il colore dell’outfit da indossare che più vi rappresenta in quella giornata?

La cromoterapia parla chiaro: i colori influenzano il nostro umore e psiche. Si tratta di un metodo terapeutico utilizzato sin dall’antichità dalla popolazione Egizia e Greca, due civiltà che dipingevano con colori specifici, gli ambienti di cura e impiegavano unguenti e pietre colorate per lenire i dolori fisici. La cromoterapia può essere applicata anche nel settore della moda. Alcune sfumature di colore, sono in grado di calmare ed incentivare il buonumore, facendoci stare meglio sia a livello psichico che fisico, aumentando le nostre difese immunitarie, soprattutto in questo periodo di emergenza Covid-19. Quali sono queste colorazioni?

1.Rosso per dare energia

Il rosso, oltre ad essere un colore sensuale, dona una forte carica di energia fisica e psichica. Utilizzato come coadiuvante per far fronte alla depressione, dolori articolari, sintomi influenzali, sonnolenza e stanchezza, contribuisce ad innalzare la temperatura corporea ed incentivare la pressione sanguigna.

 2. Blu per donare calma

Pur facendo parte dei colori freddi, il blu, ispira calma e serenità, rilassando così mente e corpo.  Forse non tutti sanno che questo colore, combatte l’insonnia, agitazione, nervosismo e stress. Questa sfumatura inoltre, aiuta organi come il fegato a depurarsi e stimola anche la concentrazione.

3. Giallo per mettere allegria

Il giallo è un colore allegro, mette felicità ed è ha un potere detox. Il giallo elimina le tossine, apporta beneficio all’apparato digerente, facilitando la digestione. In periodi di inappetenza, la vivacità di questo colore fa ritrovare la voglia di mangiare e soprattutto il sorriso.

4. Verde per combattere l’ansia

Si dice che il verde porti la speranza, ma è anche simbolo di determinazione e tenacia. Tra le tante virtù del verde vi è quella di allontanare lo stress per ritrovare la serenità. Questa sfumatura è un’ottima alleata per l’emicrania, molto spesso provocata da stati d’ansia.

5. Arancione per fare il pieno d’ottimismo

L’arancione è una tinta vitaminica, impiegata per curare problemi di asma e tiroide. Non solo apporta benefici al corpo, ma anche alla nostra psiche! L’arancione infatti ha un effetto di ricarica sulla nostra mente, ma soprattutto è una colorazione che dona fiducia e tanta felicità.

6. Violetto per evadere con la fantasia

Dall’unione del blu, rosso e bianco nasce il violetto, un colore secondario che permette di stimolare la fantasia, rievocando ricordi e proiettando l’individuo verso progetti futuri. Il violetto è un grande alleato della pelle, reni e vescica.

7.L’indaco per tonificarsi fisicamente e mentalmente

L’indaco è un colore elegante e deciso, ha un effetto tonificante e depurativo a livello sanguigno, oltre ad  incentivare tre dei 5 sensi:  l’udito, vista e olfatto.

Pronti a lasciarvi stupire dalla cromoterapia?


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.