fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00

Show attuale

Qualcosa alle 7

07:03 09:00


Creato a Pisa il primo robot pianta

Scritto da il 26 Gennaio 2019

La robotica negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, permettendo lo sviluppo di automi di ogni tipo: umanoidi sempre più fedeli alla realtà, sistemi domotici che sono entrati nelle nostre case, e apparecchiature che hanno sostituito l’uomo nella vita di tutti i giorni.

L’ulteriore passo avanti lo ha fatto Barbara Mazzolai e il suo team, che nel laboratorio dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pisa ha creato una pianta rampicante cibernetica.

Questo robot, che ha preso il nome di GrowBot, è simile ad una qualsiasi rampicante, ed è composto da dei tubi nei quali scorre un liquido che viene ionizzato attraverso una semplice batteria da 1.3 volts. In base alla corrente emessa dalla batteria, la pianta si avvolge e si svolge come se fosse una vite.

Questo progetto, finanziato dalla Commissione Europea, potrebbe essere un passo di svolta anche per il campo protesico, proprio perché in grado di aumentare le capacità di movimento in assenza dell’arto naturale.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.