fbpx

Chubby Cheker, let’s twist again!

Scritto da il 3 Ottobre 2019

Nasceva oggi Chubby Checker, il padre del twist.

Il successo arriva nel 1959, quando firma il contratto con la Cameo-Parkway records: la sua versione di The Twist diventa la hit del momento.

Le sua ascesa rientra nell’orizzonte del sogno americano: inizia giovanissimo svolgendo lavori umili e intanto le doti canore Del giovani Chubby, soprannominato così per la sua costituzione robusta, vengono fuori nell’imitazione dei suoi idoli, Fats Domino, Jerry Lee Lewis e Elvis Presley.

Comincia ad esibirsi nelle chiese e per le strade con il suo gruppo, The Quantrells, e presto attira le attenzioni delle case discografiche.

La Cameo-Parkway records scommette sul talento di Cheker: The twist, scritta e cantata in origine da Hank Ballard, acquista con la sua versione un volto nuovo. Lanciata durante il Dick Clark’s american Bandstand, la canzone raggiunge la posizione numero uno della classifica Billboard nel settembre del 1960 , per poi tornare prima in classifica nel 1962. È il primo e unico singolo da 45 giri ad arrivare primo in classifica in due anni diversi.

Chubby diventa subito il re del twist e il genere rivoluziona completamene la cultura del ballo.

Sull’onda del successo la sua produzione segue la scia del genere che gli ha dato la popolarità: Twistin’ USA, Let’s twist again e Twist it up però non raggiungeranno mai il boom di the Twist.

Oggi il re del twist continua ad esibirsi e ha collaborato con la Nabisco per la promozione dei biscotti Oreo, una delle pubblicità più apprezzate del prodotto.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Pomeriggio Loro

15:00 17:00

Show attuale

Pomeriggio Loro

15:00 17:00