fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

T30

13:00 13:30

Show attuale

T30

13:00 13:30


Chiacchiericcio: Myss Keta, giù la maschera!

Scritto da il 4 Aprile 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Alle Eyez On Me” – 2Pac

Aveva fatto dell’hype creatosi attorno alla sua identità nascosta il caposaldo della sua popolarità; chissà come abbia preso ora questo riuscitissimo e inaspettato paparazzamento che ha infine svelato al mondo il suo volto.

Lo scatto è del settimanale “Vero”, che l’ha prontamente pizzicata durante un momento di relax dalle riprese di Celebrity Hunted, serie targata Amazon che la vede protagonista nella seconda stagione.

 

Il volto più bramato dal Paese

 

Vero è che in fin dei conti conoscere i suoi lineamenti non svela molto altro della sua identità, perciò (se non si lascia sfuggire nient’altro, Cara Miss!) potrebbe comunque contare su una buona dose di mistero residuo.

Fin dagli esordi si è presentata in pubblico con occhiali scuri e mascherina (o velo, e sempre rigorosamente accordati al look), il che l’ha resa uno dei progetti più riusciti degli ultimi anni.

Sì, dare ad un essere umano del “progetto” potrebbe risultare non esattamente lusinghiero, ma, in fondo, come ha dichiarato al Corriere in un’intervista dello scorso anno, Myss Keta è un progetto collettivo;

“Volevo dare una voce piuttosto che un volto condiviso, così tutti si possono riconoscere”

Myss Keta è quindi un fenomeno mediatico prima che musicale, ma con ciò nulla si vuole togliere alla sua musica in quanto tale.

Il suo anonimato, preservato con grande zelo, aveva già ricevuto un primo colpetto durante una serata del Grande Fratello. In occasione di una puntata il suo probabile nome era stato più volte chiacchierato, da qualcuno anche con un certo convincimento. Monica: se fosse così, sarebbe stata la stessa rapper a suggerirlo silenziosamente, intitolando con tale nome un suo pezzo che conta tra l’altro milioni di visualizzazioni.

 

Da voicebookradio.com siamo certi che non sarà un bel sorriso sotto ad una frangia a far venir meno l’iconicità della Myss, anzi.

Anche perché, ricordate, la regola è sempre quella: purché se ne parli…


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.