fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Cerebellum One, la sicurezza in bici

Scritto da il 21 Giugno 2019

La tecnologia sta facendo dei passi da gigante, e questa volta il campo dell’innovazione riguarda il settore ciclistico.

È stato infatti realizzato Cerebellum One, il nuovo casco dotato di intelligenza artificiale progettato dall’azienda Briko per l’incolumità dei ciclisti, un’invenzione che presenta ben 7 funzioni.

Partiamo dalle prime due: lo specchietto retrovisore o in alternativa il radar. Entrambe le funzioni vengono azionate tramite telefono. Nel primo caso si tratta di un video in tempo reale che informa il conducente riguardo ciò che avviene alle sue spalle, mentre nel secondo caso il display del dispositivo avverte il ciclista dell’imminente arrivo dei veicoli.

Il casco è inoltre provvisto di allarmi sonori che hanno una funzione similare ai sensori di parcheggio delle automobili e possono essere disattivati se il conducente si trova nel traffico. In caso di incidente con un altro veicolo oppure di caduta il casco aziona il cosiddetto crash alert via sms, che consiste nell’inviare automaticamente un messaggio che indica la posizione del conducente ad uno dei contatti del proprio telefono, permettendo così la mobilitazione dei soccorsi. Nel momento in cui l’sms viene inviato, la scatola nera presente nel casco salverà le foto dei minuti precedenti e successivi la caduta o l’impatto.

Cerebellum One è infine dotato di luce led, collocata nella parte posteriore del casco, in modo da rendere visibili i ciclisti, soprattutto di notte. Il casco è provvisto di sensori che permettono di rilevare la temperatura e sudorazione del ciclista: tutti i dati sono raccolti nel telefono e in caso di necessità vengono inviate delle notifiche per evitare la disidratazione del conducente.

Che dire, un mondo sempre più efficiente in cui tecnologia si sta sviluppando sempre di più al fine di salvaguardare la vita dell’individuo.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.