fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00


C’è Moda&Moda: Stringete il corsetto!

Scritto da il 19 Gennaio 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Express Yourself” – Madonna

Strettissimo e bene in vista, il corsetto torna a stringere e a riconquistare celebrities e non. Agli inizi del nuovo 2021, la moda ci suggerisce il nuovo trend dell’anno: il bustier. Ma qual è la storia di questo capo di lingerie? Come è cambiato nei secoli?

Ad un certo momento della storia le donne riuscirono a liberarsi di questa morsa terribile, eppure il fascino del corsetto torna e ritorna. È l’esempio perfetto di una di quelle tendenze moda che spesso vi dico essere cicliche. Il suo fascino irresistibile ha stregato, ancora una volta, tutti. Sembra quasi che Cupido abbia scoccato la freccia del bustino e che tutti siano caduti ai suoi piedi: Bella HadidDua Lipa, Hailey Baldwin perfino le formosissime Kardashian.

Steccato e sagomato, certamente non è comodissimo neanche oggi, ma siamo ben lontani da quei spaventosi corsetti dei tipici abiti del XVI e XVII secolo. In tanti film abbiamo visto la scena di una donna intenta a prepararsi e almeno altre due dietro di lei che tiranno i lacci del suo bustino con forza, tanto da toglierle il fiato, tanto da provocar svenimenti.

corsetto
Immagine presa dalla serie Netflix Bridgerton

Al tempo si sarebbe fatta qualsiasi cosa pur di dare al proprio corpo una forma ultra-sinuosa e un décolleté mozzafiato, a seconda dei decenni e delle mode. Sicuramente il corsetto lanciato da Caterina de’ Medici, la prima ad indossarlo, nella Francia del 1500 fu un accessorio importante della moda, ma oltre che un capo di biancheria intima fu anche una delle tante costrizioni sociali e fisiche a cui dovettero sottostare le donne. Oggi siamo contenti che sia tornato di moda fatto di altri tessuti e con un’altra struttura.

Il corsetto dal XVI secolo ad oggi

Dal sedicesimo secolo in poi , il corsetto è stato un must di tutte le epoche, ha subito tanto stravolgimenti, ed è arrivato fino a noi. Inizialmente fatto con stecche di legno o ossi di balena per dare rigidità, nei secoli successivi si abbandonò questa tortura di bellezza. Le donne tornarono libere di respirare con corsetti senza stecche, meno rigidi, ma con stringhe sul retro da poter allacciare.

La star di Hollywood della prima metà del 900 che ancora oggi ricordiamo tutti, simbolo di eleganza, bellezza è la leggendaria Marilyn Monroe, dalla fisicità morbida, carnosa dal vitino stretto ed il seno formoso.

Sarà poi negli anni 80 che l’uso del corsetto verrà stravolto: Jean Paul Gaultier farà indossare a Madonna il celebre bustino bianco dal reggiseno a coppa cono.

corsetto

Da intimo, celato sotto le vesti, con audacia e provocazione, il bustier diventa capo d’abbigliamento, per esaltare la bellezza femminile e le sue forme.

I corsetti amati dalle celebrities oggi sono realizzati con tessuti elasticizzati, lasciano quasi sempre la vita libera per consentire di muoversi più liberamente.

Che sia aderente o elasticizzato, con dagli spacchi, elegante accollato usato tono su tono, il corsetto è a tutti gli effetti il vero protagonista della stagione 2021. Potere rivisitarlo con accessori vistosi come lunghi fili di collane, oppure potete impreziosirlo con stringhe colorate a contrasto, o meglio ancora come intimo che si intravede sotto giacche taglio smoking oversize, per un effetto “vedo non vedo“. L’importante cari lettori è saper valorizzare la propria fisicità, senza alcun tipo di sofferenza. Ricordate che il nostro motto non è “Chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire”, ma che il vostro obiettivo è brillare sempre!

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.