fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


Arriva su Netflix il documentario diretto da Martin Scorsese su Bob Dylan

Scritto da il 13 Gennaio 2019

Il cineasta newyorkese Martin Scorsese torna a lavorare su Bob Dylan con un documentario che approderà tra non molto sul colosso streaming Netflix.

La stima del regista per il cantautore è moltissima, conosciuta a tutto il mondo. Già nel 2005 Scorzese aveva diretto un documentario approfondito ripercorrendo la vita del premio Nobel fino all’incidente motociclistico del 1966: No Direction Home.

Questa volta l’approccio è diverso e più specifico: racconterà la celebre tournèe capeggiata da Dylan attraverso gli Stati Uniti, intitolata Rolling Thunder Revue, a cui hanno partecipato numerosi artisti come Joan Baez, Roger McGuinn, Ramblin’ Jack Elliott, T-Bone Burnett, Scarlett Rivera, Mick Ronson, Joni Mitchell e il poeta Allen Ginsberg.

La storica tournèe iniziò il 30 ottobre 1975 e si concluse il 25 maggio 1976 con un totale di 57 show, caratterizzati da un’atmosfera di giovialità e follia, con gli artisti che performavano tutti insieme sul palco. Il documentario Rolling Thunder Revue: a Bob Dylan story, come descritto da Variety, “cattura lo spirito inquieto dell’America nel 1975 e la musica gioiosa che Dylan ha suonato durante l’autunno di quell’anno. Rolling Thunder è un’esperienza unica nel suo genere.”

La data di uscita ancora non è stata annunciata, ma le prime indiscrezioni parlano di una possibile pubblicazione in primavera.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.