fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Oroscopo

07:00 07:03

Show attuale

Oroscopo

07:00 07:03


Apprezzare e valorizzare le diversità di genere: arriva a Disneyland Paris il primo gay-pride

Scritto da il 4 Febbraio 2019

Negli ultimi tempi si sono particolarmente intensificate le attività di supporto e di difesa delle diverse identità sessuali, con manifestazioni, marce, parate e quantaltro. Dal 1 giugno 2019, anche il parco a tema più colorato del mondo si preparerà a realizzare una splendida iniziativa: Disneyland organizzerà il suo primo gay-pride, a supporto di tutta la comunità LGBT.

Tra una passeggiata nella tana del bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglia e un tuffo sulla nave dei pirati di Capitan Uncino, aggirarsi tra le varie attrazioni di Disneyland non sarà più la stessa cosa. Saranno, infatti, presenti DJ famosi che proporranno un repertorio musicale a tema identità di genere, così come non mancheranno performance di altra tipologia e la possibilità per i visitatori di scattare foto sensazionali.

Certamente un’ottima trovata quella del parco a tema più desiderato dai bimbi di tutto il mondo: dopotutto, l’accettazione dell’orientamento sessuale di ogni persona dovrebbe iniziare proprio dal mondo dei più piccoli. Quale occasione migliore per sensibilizzare l’argomento se non quella di unire una tematica importante ad una giornata passata in compagnia dei personaggi Disney più amati?

È utile ricordare che, proprio negli ultimi anni, i prodotti televisivi Disney hanno compiuto un grande passo avanti sull’argomento gender: basti pensare al sotto testo di Frozen – il regno di ghiaccio. Purtroppo non privo di critiche ricevute, il film d’animazione premiato agli Oscar ha lanciato un messaggio molto positivo per grandi e piccini.
Da poco, poi, il colosso statunitense si sta dedicando anche alla produzione di una serie tv che vede protagonisti una coppia gay fresca di divorzio alle prese con nuovi amori e goffi tentativi di mantenere un sano ed equilibrato rapporto con due figlie adolescenti: Four Dads.

Non ci resta, quindi, che arrendere il primo giugno per vedere cosa avrà in serbo Disneyland Paris sull’argomento!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.