fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00

Show attuale

Nero e Noce

09:00 11:00


Anche Daimler si lancia nella chimera dei taxi volanti

Scritto da il 27 Agosto 2019

Il sogno fantascientifico dei taxi volanti sembra avvicinarsi a grandi passi verso i confini della realtà: anche Daimler si sta gettando a capofitto nel campo dell’innovazione della mobilità, e il suo prototipo prende il nome di VoloCity.

L’autovelivolo, di design Mercedes-Benz, sembra promettere di affiancarsi a colossi come Uber e Airbus in quella che ormai tutti considerano la mobilità del domani: quella di un trasporto via aria facile, veloce, sicuro e che offra appositi siti di atterraggio nei principali punti nevralgici delle maggiori città (i cosiddetti VoloPort).

VoloCity possiede un’autonomia di 35 km ed una velocità massima di 110 km/h e viene spinto da ben 18 rotori. Il risultato di quarta generazione di Daimler, dal nome eVTOL (electrical Vertical Take-Off and Landing aircraft), sembra già in prima linea per rispettare tutti questi criteri: non solo è conforme agli standard dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, ma vanta già più di mille ore di volo sperimentale eseguiti con successo. Inoltre, la vera punta di diamante di questo prototipo è la sicurezza e l’insonorizzazione che offre, cruciali se si pensa a dove e come VoloCity andrà a muoversi all’interno delle metropoli.

Se ancora non riuscite a visualizzare mentalmente una simile innovazione, non vi resta che seguire la presentazione del primo prototipo di VoloPort che si terrà a Singapore entro la fine dell’anno!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.