fbpx

All around the world

Scritto da il 24 Gennaio 2020

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “All around the world – Oasis”

Il 24 Gennaio 1988 All Around The World degli Oasis raggiungeva la posizione numero uno della classifica inglese.

Fu uno dei primi brani scritti da Noel Gallagher. Secondo Q magazine una versione si può attestare in un live del 1992. Noel preferì aspettare che il budget fosse sufficiente per le sue grandi ambizioni. Voleva realizzare la registrazione con 36 strumenti d’orchestra e infatti racconta:

I just wanted to write a big, massive, orchestral, sprawling, rock opera.

Con i suoi 9 minuti e 38 secondi è il brano più lungo ad aver raggiunto la prima posizione della UK single charts. Come in altre canzoni degli Oasis, quali Whatever, Acquiesce e Live Forever, il messaggio principale è quello dell‘ “everything’s gonna be okay“.

Ambizioso anche il video, omaggio al film Yellow Submarine dei Beatles, realizzato al computer con il contributo di 24 esperti che hanno impiegato più di sei mesi. Ha ottenuto una candidatura ai Grammy Awards nella categoria miglior video musicale dell’anno e rimane per ora il video con il budget più alto che sia stato mai realizzato dagli Oasis.

La fotografia del singolo fu scattata a Bournemouth beach, in Inghilterra.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista