fbpx

Young

Premi PLAY per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista


10+1: Cose che dimentichiamo facilmente

Scritto da il 12 Aprile 2021

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Dimenticarsi” – Vasco Rossi

Gli umani non sono una razza in grado di ricordare le cose. Ormai lo sappiamo e abbiamo svariate prove scientifiche al seguito. Ma quali sono le cose che tutti, o comunque la maggior parte di noi, dimentica con facilità? Vediamolo in questo 10+1.

  1. LE CHIAVI DI CASA

Ok, magari adesso non vi capita più così spesso, ma quante volte, in passato, vi è capitato di dimenticarvi le chiavi di casa e, non solo, a casa non ci stava nessuno che vi potesse aprire? Ancora peggio, ricordarsene nel momento esatto in cui la porta di casa si chiude.

  1. I NOMI DELLE PERSONE APPENA CONOSCIUTE

“Oi Michè ciao, vieni ti presento i miei amici. Allora lui è Ambrogio, lei Vincenza e lui Ermenegildo”

“Ok quindi Ambrosio, Vicenza e Ermellino, tutto chiaro”

  1. IL REGALO PER IL COMPLEANNO DI UN AMICO

Ti sei dimenticato a casa il modellino LEGO del Millenium Falcon per il compleanno del tuo amico, ma ormai stai già per strada e non ti va di tornare indietro a prenderlo.

“Oi guarda Alè, so proprio un’idiota, me so scordato, perdoname veramente”

  1. LE CHIAVI DELLA MACCHINA

Stesso procedimento delle chiavi di casa, anche perché molte volte sono attaccate allo stesso mazzo.

  1. IL COMPLEANNO DI UNA PERSONA NON TROPPO IMPORTANTE

L’unica cosa che puoi fare è una figura barbina nel momento in cui vedi che tutti hanno già fatto gli auguri al festeggiato.

  1. L’ANNIVERSARIO

Oh, capita, però pure voi un minimo impegnatevi…

  1. IL CAMBIO PER L’ORA DI GINNASTICA

Torniamo indietro ai tempi del Liceo, in cui un giovane Tommaso Natale fece gli esercizi di ginnastica in jeans Levi’s per poi puzzare come una scimmia durante la stagione degli amori per tutte le seguenti cinque ore di scuola.

  1. GLI ARGOMENTI DI UN ESAME

La classica “scena muta”.

  1. ACCENDERE IL MICROFONO DURANTE UNA RIUNIONE MEET QUANDO SI VUOLE PARLARE

E si finisce per parlare due ore, vantandosi mentalmente delle proprie capacità da grande oratore, senza che gli altri abbiano sentito una sola parola di quello che hai detto.

  1. LA MASCHERINA

Ormai è diventato un classico da pandemia, uscire di casa e scordarsi la mascherina.

+1. ASCOLTARE VOICEBOOKRADIO

Spero veramente non capiti sempre.

 

E quindi sì, siamo un popolo di smemorandi, ma è ciò che rende la vita più interessanti: il rischio, l’improvvisazione, il senso di avventura, tutte qualità di una “vita vissuta”. Appuntamento al prossimo 10+1.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.