Young

La voce degli studenti

Current track

Title

Artist

Current show

Format Ilaria

16:30 18:30

Current show

Format Ilaria

16:30 18:30


Vacanze da brividi

Written by on 14 Maggio 2019

Nell’ambito di viaggi e vacanze, abbiamo recentemente parlato di alloggi fuori dal comune, di case che sembrano uscite da un libro, di esperienze più uniche che rare… aggiungiamo ora una nota un po’ dark a tutto questo, coloriamo di una sfumatura tetra il ventaglio di opportunità che si affacciano a chiunque non aspetti altro che la fine dei corsi o le ferie lavorative per scappare non su un divano, ma verso un’avventura da Famiglia Addams: facciamo dunque la conoscenza del turismo dark!

Che siate appassionati di bambole assassine o ragni giganti, pavimenti scricchiolanti o cigolii notturni apparentemente immotivati, questo pazzo, immenso, meraviglioso mondo offre una vasta gamma di alloggi ed esperienze adatte ai gusti di ogni vero amante del genere horror! Se l’idea vi intriga, un buon punto di partenza per pianificare la vacanza perfetta è quello di consultare la mappa offerta da CNN Travel.

Basandosi sui dati registrati proprio mediante questo sito, sembrerebbe che l’attrazione più gettonata della categoria sia l’Ospedale Psichiatrico Gonjiam di Gyeonaggi, situato in Corea del Sud, luogo sul quale aleggia un’antica leggenda: si narra che, a seguito di un incidente in cui rimasero coinvolti i pazienti della struttura, l’edificio fosse stato abbandonato. Ciononostante, i fantasmi di queste povere vittime continuerebbero ancora oggi a infestare senza pace il luogo, rendendolo molto appetibile alle persone a caccia di brividi.

Andando avanti, al secondo posto nell’elenco delle destinazioni più richieste dagli utenti troviamo un’intera isola, quella di Hashima, nell’arcipelago giapponese, che giace abbandonata da oltre 40 anni. Non è un caso che le riprese del film Skyfall (007) siano state effettuate proprio in questo scenario vagamente inquietante!

Per non parlare poi del cratere di fuoco Darvaza, in Turkmenistan, considerato dagli autoctoni una vera e propria porta infernale che continua a bruciare, da ormai 50 anni, nel bel mezzo del deserto del Karakum.

E ancora il pericolosissimo Parco divertimenti di Chernobyl, le sterminate Catacombe sotterranee che percorrono il sottosuolo di Parigi, l’isola delle bambole impiccate in America, e tanto altro ancora, ce n’è abbastanza da lasciare qualsiasi turista dark che si rispetti nell’imbarazzo della scelta!

E voi, da quale esperienza horror comincereste?


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.