Un finale da amaro in bocca

Scritto da il 31 Dicembre 2019

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Joker’s Song – Miracle Of Sound”

Nel corso delle interviste ai più noti personaggi del cinema si viene sempre a scoprire sfaccettature di personalità, pensieri e voci che altrimenti non avremmo mai scoperto, ma che si rivelano sconvolgenti. Questo è stato il caso di Kevin Smith, che nell’ultima intervista che ha concesso ha rivelato di un possibile finale alternativo del film The Joker, uscito quest’anno.

Durante lo show Fatman Beyond ha parlato di un possibile finale alternativo del celebre film di Joaquin Phoenix e di Todd Phillips. Prima di raccontare però ha temporeggiato, mettendo le mani avanti e sostenendo che queste fossero solo delle voci, per poi cedere e descrivere il finale scartato:

Inizialmente, il finale in ospedale era diverso. Arthur è in ospedale, sta ridendo, e dice: ‘Stavo solo pensando a qualcosa di divertente’. Quello che doveva succedere era che ci fosse un flashback sulla morte di Thomas e Martha Wayne: era lui a ucciderli e il bambino urlava e piangeva, così lui si volta, torna indietro, scrolla le spalle e spara a Bruce. Titoli di coda.

Kevin Smith

Un finale che avrebbe lascito tutti i fan con l’amaro in bocca: una conclusione del genere avrebbe chiuso ogni possibilità di un seguito al film, su cui non ci sono certezze, ed ogni ipotetico scontro tra Arthur Fleck ed il cresciuto Bruce Wayne.

Come avreste reagito ad un finale del genere?


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Young

Premi play per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista