Smoke on the water: la genesi dall’incendio

Scritto da il 4 Dicembre 2019

Durante la lettura si consiglia l’ascolto del brano: “Smoke on the Water – Deep Purple”.
https://m.youtube.com/watch?v=zUwEIt9ez7M

Il 4 dicembre 1971 il Casinò di Montreaux andava a fuoco durante un concerto di Frank Zappa and the Mothers of Invention.

Come ricorda Frank Zappa, durante l’assolo di Don Preston in King Kong:

Qualcuno tirò fuori una bottiglia incendiaria o una pistola lanciarazzi e sparò dritto nel soffitto, che era fatto interamente di legno e tendaggi. Fu un attimo, tutto prese fuoco in un momento.

Quel qualcuno fu identificato in Zdenek Spicka.

Anche i Deep Purple si trovavano a Montreux per registrare proprio vicino al Casinò in cui suonava Zappa. Non a caso il fatto fu raccontato in Smoke on the water, celebre canzone del gruppo, diventato un classico della storia del rock.

Il titolo si riferisce proprio al fumo che si espandeva sopra il lago Lemano dal casinò in fiamme, scena alla quale i Deep Purple dal loro hotel.

L’incendio bruciò l’intera struttura e alcuni rimasero intrappolati.

Citando Smoke on the water:

They burned down the gambling house, It died with an awful sound, Funky Claude was running in and out, Pulling kids out the ground.

Zdenek Spicka, viene nominato indirettamente:

Some stupid with a flare gun, burned the place to the ground.

Alla fine il Casinò ha riaperto nel 1975 e Smoke on the Water è stata pubblicata nell’album Machine Head, uscito nel 1972, e come singolo nel 1973.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Leggi

Young

Premi play per ascoltare

Traccia corrente

Titolo

Artista