Young

La voce degli studenti

Current track
Title
Artist


Cinema America: l’intervista a Luca Zingaretti e Luigi Lo Cascio

Written by on 9 luglio 2018

voicebookradio.com ha avuto il piacere di ospitare ai suoi microfoni, presso il Cinema America, due importanti figure del panorama cinematografico italiano: Luca Zingaretti e Luigi Lo Cascio.

Zingaretti ha scelto “Il Cacciatore” innanzitutto per motivi emotivi, essendo secondo lui uno dei più bei film mai girati nella storia del cinema. Quello del 1978, inoltre, era un periodo molto particolare per l’Italia: il nostro paese si era trovato a dover affrontare poco prima il movimento del ’77, la legge Basaglia e il sequestro di Aldo Moro. È un film che, pur trattando di guerra, abbraccia svariati temi, dall’amore all’amicizia fino alla perdita di innocenza di un intero popolo.

 

Lo Cascio, invece, parla del suo primo film da regista, “La città ideale”. È sempre complicato, secondo lui, passare dal ruolo dell’attore a quello del regista. Tuttavia, il fatto che egli scrivesse già da prima per il teatro ha reso il cambiamento meno traumatico. Ciò che conta nel cinema è dare una forma ai propri pensieri, idee e interessi in modo da renderli fruibili anche dal pubblico: il regista va quindi alla ricerca del modo migliore per far amare agli altri ciò che egli stesso ama.

Infine, il consiglio che Lo Cascio dà ai maturandi è quello di non avere fretta per il futuro e di aspettare di consolidarsi soprattutto culturalmente: è necessario perciò non sottovalutare l’dea della scuola e dell’apprendistato.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.